attuale
specie dell’europa centrale
bioluminescenza, organi luminosi
in pericolo?
osservare:
segnalare ...
insediare?
promuovere!
archivio: informazioni, stampa, documentari
links
associazione Glühwürmchen Projekt
contatto

La famiglia delle lucciole

Le lucciole fanno parte della famiglia delle Lampyridae che comprende all'incirca 2000 specie nel mondo. Le lucciole sono predatrici e si nutrono prevalentemente di lumache o lombrichi.

La varietà considerevolmente più bassa in un'Europa climaticamente simile, constatabile presso numerose gruppi faunistici, viene attribuita all'orientamento delle catene montuose: mentre le specie termofile nell'America del Nord riuscirono durante le glaciazioni a ritirarsi senza impedimento alcuno al Sud e lì a sopravvivere, l'insormontabile barriera alpina impedì a moltespecie in Europa questa opzione.


Le famiglie europee dei coleotteri cantaridi e elateridi sono parenti delle lucciole. Le loro larve spesso insidiano le lumache e le sopraffanno in modo analogo alle larve di lucciola. Similmente alle lucciole le femmine senza ali delle specie Drilus agiscono come larve. Durante la ricerca di una compagna i maschi alati Drilus tuttavia percepiscono con i loro grandi antenne ramificati simili a corna l'odore della femmina in attesa su un filo d'erba.